Assistenza virtuale: attività di servizi svolti da remoto

Come l’assistenza virtuale può essere utile per la tua attività lavorativa.

La finalità dell’assistenza virtuale è offrire al cliente un ufficio online.
L’assistente virtuale non è presente fisicamente nello studio del professionista con cui collabora, bensì opera in outsourcing tramite un computer ed una connessione internet. Vengono offerti servizi semplici e generici, ad esempio attività di segreteria, nonché servizi specialistici, come la redazione di documenti e la consulenza amministrativa.

L’idea di assistenza virtuale abbraccia il principio della Virtual Office Manager.
L’ufficio online offerto dall’assistente virtuale è un ufficio senza vincoli in quanto non ha limiti alla professionalità e alla territorialità.
Lavorando da remoto si è sempre connessi, permettendo di eliminare l’idea dell’ufficio statico e lasciando spazio ad un ufficio dinamico online.

Fino a poco tempo fa l’assistente virtuale era una figura a cui delegare attività secondarie, come la gestione e lo svolgimento di compiti a lei assegnati. Ora non più, o meglio, non solo.

L’assistente virtuale fa un passaggio ulteriore: coordina.
Il coordinamento di team da lavoro, l’esecuzione di compiti finalizzati ai risultati e non unicamente alle ore lavorate, fanno dell’assistente virtuale una Virtual Office Manager, ossia un’imprenditrice d’ufficio virtuale.

Una cosa importante: ragionare per obiettivi.
Delegare ad una Virtual Office Manager permette sicuramente di risparmiare tempo e denaro, ma soprattutto di aggiungere ai tuoi affari produttività e un abbattimento dei costi notevole.
L’assistente virtuale è una libera professionista: si instaura un rapporto di collaborazione che non ha i vincoli del lavoro subordinato, permettendo di escludere spese come tredicesima, tfr, ecc.

Tramite i servizi di Eglo consulenza il cliente:
– ha la gestione della segreteria (centralino, agenda, posta elettronica);
– delega attività d’organizzazione all’ executive assistant, ovvero la sua assistente di direzione da remoto;
– si garantisce un’efficiente rete di supporto nel customer care;
– ha un servizio di assistenza giuridica finalizzato a supportarlo nelle controversie stragiudiziali;
– ha consulenza in materia di redazione contrattuale, accordi e transazioni;
– ottiene un’assistenza amministrativa che supporti i vari organi dirigenziali, eliminando la lungaggine dei processi interni ed esterni.

Personalmente, ho iniziato a lavorare come assistente virtuale dopo anni di esperienza lavorativa in studi professionali e aziende.
Se qualcuno mi chiedesse quali studi intraprendere per diventare assistente virtuale, risponderei: dipende.
Ciò è dovuto al fatto che non c’è un percorso univoco o una laurea in assistenza virtuale.

Gli studi non bastano, sono solo l’inizio.
Io ho una laurea in giurisprudenza e svariati master nel settore della comunicazione ma, prima di intraprendere questa attività in qualità di libera professionista, ho continuato a migliorare le mie competenze.
Diversamente, c’è chi ha maturato conoscenze professionali nel settore marketing o nell’ambito economico.

Un aspetto fondamentale dell’assistenza virtuale è l’organizzazione.
Essere un’assistente virtuale per prima cosa è una modalità diversa dell’attività lavorativa all’interno di un ufficio.
Il percorso per diventare assistente virtuale permette di poter lavorare dove vuoi, come vuoi, purché non si improvvisi un lavoro senza alcuna competenza in materia.
In merito al mio percorso, ho avuto modo di seguire corsi professionali – online ed offline – per migliorare la mia professionalità in qualità di assistente virtuale.

I servizi maggiormente offerti dall’assistente virtuale sono:
– servizi di segreteria;
– servizi di back office e amministrazione.

Dopo vari anni di esperienza, Eglo consulenza offre la possibilità di seguire un percorso per conoscere gli elementi dell’assistenza virtuale.
Segreteria, customer care e assistenza amministrativa sono i servizi oggetto della formazione:
– individuale: nel caso si voglia intraprendere l’attività di assistente virtuale;
– aziendale: aiuto imprenditori, PMI e startup a strutturare il proprio team da remoto, in modo da avere un ufficio online ottimale ed efficiente.

Per saperne di più, scrivi a info@egloconsulenza.it e segui il blog, ci saranno spunti interessanti per conoscere ancor meglio l’assistenza virtuale e i suoi benefici.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *