Cos’è

Cos’è il lavoro da remoto?

L’assistente virtuale è un lavoratore da remoto: in pratica, è un professionista che offre i suoi servizi senza avere il vincolo di andare nel luogo di lavoro a degli orari predeterminati. L’unico “limite” è quello rappresentato dalle scadenze preventivamente pattuite con il committente del lavoro: quelle sono inderogabili. 

Anche perché, un’assistenza non puntuale, che è assistenza è? 

La puntualità e la qualità dei servizi prestati devono essere eccellenti proprio in virtù della mission intrinseca alla professione di Assistente Virtuale: risolvere problemi a chi richiede le nostre prestazioni lavorative. 

Da par mio, grazie ad un pc ed una connessione internet posso svolgere – in virtù delle competenze mie e del team alle mie spalle – i lavori che normalmente richiedono l’impiego di un intero ufficio: assistenza amministrativa di ogni tipo; consulenza di ambito amministrativo e – qualora fosse necessario – giuridico; customer care; community management; redazione contenuti per il web e libri; correzione e revisione di ogni tipologia testuale, dai post di 3 righe per i social ad interi volumi per l’editoria; consulenza amministrativa; formazione per privati ed aziende nell’ambito del lavoro da remoto. 

Tutto è tracciato: utilizzando telefono, email, video call ed app dedicate (ad esempio, il timer per il conteggio del tempo di lavoro), sono sempre in contatto con i miei clienti, dando testimonianza concreta del mio lavoro e garantendo loro un miglioramento del business e degli affari.

L’assistenza virtuale, inoltre, abbatte i costi di ufficio di chi ne usufruisce: niente affitto di locali adibiti a luogo di lavoro, niente TFR, niente tredicesime, niente quattordicesime, niente ferie pagate. È una collaborazione tra liberi professionisti e, come tale, prevede esclusivamente il compenso per il servizio che l’Assistente Virtuale svolge. I vantaggi economici per chi decide di affidarsi a questo profilo professionale sono enormi.

D’altronde se le multinazionali e le più grandi aziende mondiali decidono, ogni giorno che passa in misura crescente, di affidarsi ai lavoratori da remoto, un motivo ci sarà, non credi? ]

 

Leggi l’articolo del mio blog in materia di assistenza virtuale e rapporto con la clientela, per avere ulteriori delucidazioni:

Come collaborare con un’assistente virtuale.